[21-02-2011]

Campagnuolo (Forza del Sud): Iscrizioni aperte

FDS SANT'AGATA

Sant’Agata dei Goti. Aperte le iscrizioni del coordinamento Comunale, nella sede temporanea di Via Riello n°176. Dopo l’autorizzazione a procedere da parte del coordinamento regionale,-commenta il coordinatore cittadino Evangelista Campagnuolo- inizia una tappa fondamentale, volta ad estendere [...]

Leggi tutto »

[18-02-2011]

Campagnuolo (Forza del Sud): Incontro proficuo con l’On. Marco Pugliese.

On. Pugliese e Campagnuolo

Nella serata di ieri, 17 febbraio 2011, nella sede temporanea del coordinamento comunale di Sant’Agata dei Goti di Forza del Sud sito in via Riello n°176, si è svolto tra il coordinatore cittadino Evangelista Campagnuolo e l’On. Marco Pugliese nonchè coordinatore Regionale di Forza del Sud, u [...]

Leggi tutto »

[17-02-2011]

Campagnuolo (Forza del Sud): ritorna la questione acqua.

46

Sant’Agata dei Goti. – Ritorno sulla vicenda acqua, dopo che il 9 Febbraio avevo chiesto maggiori delucidazioni e la pubblicazione dei relativi risultati microbiologici al Sindaco e all’Asl, in assenza di risposta chiedo che siano ripetute le analisi sulle fontane prese in esame nei giorni sco [...]

Leggi tutto »

[12-02-2011]

Convegno: Il Sud protagonista della crescita dell’Italia Unita

Sud protagonista crescita Italia Unita 22

[gallery link="file" columns="4"] [...]

Leggi tutto »

[12-02-2011]

Convegno: Il Sud protagonista della crescita dell’Italia

[...]

Leggi tutto »

[09-02-2011]

Campagnuolo (Forza del Sud): Potabile si o no?

30

Il 29 Dicembre 2010, il Sindaco, con ordinanza n°38 del 27 Dicembre 2010, vieta l’utilizzo per uso alimentare,senza previa bollitura, dell’acqua proveniente dal condotto Carolino, dopo le analisi effettuate in data 24/12/2010 dall’ARPAC-Regione Campania Sezione Medica di Benevento , successiv [...]

Leggi tutto »

[05-02-2011]

Campagnuolo (Forza del Sud): La Storia infinita del Sant’Alfonso Maria de’ Liguori.

Ospedale

La chiacchierata questione ospedale Sant’Alfonso Maria de Liguori rischia di assumere toni comici-grotteschi, dopo uno sperpero spropositato di denaro pubblico, dopo proteste, un’avvicendarsi di decreti che nulla hanno fatto se non rendere la situazione ancora più intricata, ci ritroviamo fermi [...]

Leggi tutto »