[04-11-2014]

Campagnuolo (Forza Italia): Fabio La Porta nominato coordinatore Forza Italia Giovani di Cusano Mutri, il Suo Vicario sara’ Giuseppe Fetto.


1962714_735700973169748_3655434859683626273_n“Forza Italia in Provincia di Benevento si riorganizza e lo fa partendo dai giovani. In previsione delle prossime elezioni regionali, ma soprattutto con l’obiettivo di arrivare pronti alle prossime elezioni amministrative che si terranno nei vari comuni del Sannio per far si di portare il maggior numero di giovani delle assise comunali, Il Coordinamento di Forza Italia Giovani ha provveduto a  nominare Fabio La Porta come responsabile cittadino del Movimento Giovanile di Cusano Mutri, e il suo Vicario Giuseppe Fetto.(in foto a destra di Brunetta, Giuseppe Fetto e alla sua sinistra Fabio La Porta)

Al riguardo, esprime soddisfazione il referente provinciale del partito Evangelista Campagnuolo , di concerto con il suo Vicario Giovanni Carpinone, che pone l’accento sull’importante riconoscimento del lavoro svolto dai giovani forzisti Cusanesi e ne riconosce il grande impegno sul territorio.

“Questa dimostra – afferma Campagnuolo – come Forza Italia creda e investa nei giovani riconoscendo sempre il merito e l’attività sul territorio.Il Movimento Giovanile deve sicuramente affiancare il Partito (e noi lo faremo), ma allo stesso tempo deve farsi carico della grande richiesta di rinnovamento che proviene dalla base del Centro-Destra “.

“Questa necessità – continua – è innegabile e su questo saremo a fianco del Coordinamento  Provinciale del Partito di Benevento a al suo coordinatore On. Luca Colasanto (a cui va tutta la nostra fiducia personale e politica), sicuri che insieme saremo in grado di dare le giuste risposte. Concludo augurando buon lavoro e un grande in bocca al lupo ai due neo coordinatori del comune di Cusano Mutri, e resto a loro disposizione su qualsiasi iniziativa che vogliono mettere in atto sul territorio“.

Clicca qui per la Nomina Fabio La Porta

clicca qui per la Nomina Giuseppe Fetto

Nessun commento.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *