[02-06-2012]

Festa della Repubblica, Campagnuolo (Grande Sud): in ricordo delle vittime e dei Marò


“ Oggi 2 Giugno, Festa della Repubblica Italiana,che viene celebrata a ricordo della Nascita della Repubblica, perchè il 2 e 3 Giugno del 1946 gli Italiani Furono chiamati a decidere attraverso un Referendum quale forma di Governo scegliere, tra Monarchia o Repubblica, dopo la caduta del Fascismo.”

Queste le parole del Coordinatore Provinciale Vicario di Bn, Evangelista Campagnuolo, che segue dicendo.

“ Quest’anno per me e penso per tutti gli Italiani, la festa della Repubblica ha un valore particolare, visto i tragici eventi in Emilia e di Brindisi, alla quale va ancora una volta la mia solidarieta’ e vicinanza, senza dimenticare i nostri Maro’ che da mesi si trovano ingiustamente imprigionati in India. Il mio pensiero va a loro e visto quanto accaduto forse era veramente giusto non sfilare come fu fatto il 2 Giugno del 1976, all’ora in ricordo della catastrofe del Friuli.”

Nessun commento.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *