[04-06-2015]

Forza Italia, Campagnuolo: “Ripartiamo rinnovando e radicando il partito sul territorio beneventano”


11235444_10206890660013427_8798044961843045116_n“Circa il 55% degli elettori ha deciso di restare a casa e non andare a votare, questo a mio avviso è un dato che si conferma sconcertante e deve farci riflettere. Dal voto esce un risultato chiaro in Provincia di Benevento e che il Centro Sinistra e Renzi ne esce quasi con le ossa rotte, in quanto vince per una percentuale dello 0.53% che trasferito in termini di voti è di 575 consensi rispetto al Centro Destra”.

E’ quanto afferma il coordinatore provinciale Giovani di Benevento di Forza Italia nonché coordinatore nazionale e fondatore di Noi Cittadini per il SUD, Evangelista Campagnuolo.

“Sono contentissimo per l’importante dato di Forza Italia nel Sannio risultando su scala Regionale e Nazionale la percentuale piu alta per il Partito del Presidente Berlusconi con un totale di 24.082 voti con una percentuale del 23%, risultando il secondo partito a Benevento. Quindi per poco piu’ di 2.000 voti il Pd di Renzi trappa il primato di preferenze a Forza Italia.

Infatti fa rabbia che nonostante aver ottenuto un numero straordinario di consensi e la percentuale piu alta d’Italia, non siamo riusciti a strappare il seggio per Palazzo Santa Lucia, che con questa legge elettorale è spettato al partito NCD, ceduto poi al candidato Presidente del Centro Destra, tramite il meccanismo dei resti.

Mi viene da sottolineare e ribadire che non c’è stato nessun scippo al Sannio da parte di Napoli e Caldoro, ma i calcoli danno il seggio al Presidente perdente proprio qui a Benevento, inoltre sono convinto che Caldoro da Leader di opposizione saprà ben rappresentare il Sannio in Regione, come a gia fatto da Presidente nello scorso quinquennio. Tuttavia anche se i dati sono incoraggianti in Provincia per Forza Italia dobbiamo ripartire rinnovando il partito per far crescere e far radicare il partito in tutti i comuni, lasciandoci alle spalle questo anno appena perso in tal senso”.

Nessun commento.

LASCIA UN COMMENTO

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *